PERCHÈ ISCRIVERSI

Per avere diritto alla Cremazione esistono tre possibilità:

  • Registrare questa volontà tramite disposizione testamentaria
  • Depositare questa volontà presso un Ente autorizzato, come appunto una Socrem
  • Lasciare l’incombenza agli eredi più prossimi (il coniuge in primis, i figli o, in mancanza, altri familiari con grado di parentela elevato) che devono recarsi presso gli Uffici Comunali per rilasciare una formale dichiarazione sulla volontà del parente deceduto. Nel caso di più persone coinvolte in questa procedura è necessario che la maggioranza dei testimoni sia presente e d’accordo per formalizzare questa certificazione.

È evidente che l’iscrizione a una Socrem prevede costi non comparabili con quelli notarili, offre maggiori certezze sui tempi rapidi per conoscere la volontà, ed evita difficoltà e disagi per il disbrigo delle pratiche comunali.

COME ISCRIVERSI

L’adesione alla Socrem avviene attraverso la compilazione e sottoscrizione (fatta di pugno e in corsivo) di appositi moduli – di fatto “i testamenti”. L’iscrizione può essere fatta direttamente presso la sede dell’Associazione o, per i residenti a Milano, tramite un incaricato di Socrem, a domicilio del richiedente medesimo.

Parimenti può essere fatta presso gli Uffici di una Impresa di Onoranze Funebri convenzionata.

Per iscriversi è necessario produrre un documento di identità valido.

Il processo si formalizza, e diventa efficace, con il versamento della quota dovuta e con l’apposizione della firma sul “testamento” del Legale Rappresentante di Socrem Milano.

Le tariffe vigenti sono le seguenti:

  • QUOTA DI ISCRIZIONE IN SEDE (Una tantum): 30 euro

  • QUOTA DI ISCRIZIONE FUORI SEDE (Una tantum): 80 euro

  • QUOTA ANNUALE (per 15 anni): 20 euro

  • QUOTA PER DISPERSIONE CENERI (Una tantum): 20 euro

Per quanto riguarda la CREMAZIONE, in alternativa al pagamento di quote pluriennali, si può optare per il pagamento in un’unica soluzione, nel qual caso le quote sono le seguenti:

  • QUOTA VITALIZIA PER SOCI FINO A 80 ANNI: 250 euro

  • QUOTA VITALIZIA PER SOCI DA 81 A 85 ANNI: 180 euro

  • QUOTA VITALIZIA PER SOCI SOPRA GLI 85 ANNI: 130 euro