La più antica società per la cremazione in Italia

La Società per la Cremazione di Milano APS (SOCREM Milano APS), costituitasi l’8 febbraio 1876 e divenuta “Ente Morale” il 20 Novembre 1883, è un’associazione di promozione sociale senza scopo di lucro.

L’associazione, legalmente riconosciuta, ha il compito istituzionale di raccogliere le volontà dei propri soci per quanto riguarda cremazione e dispersione delle ceneri e di far valere questa volontà in tutte le sedi competenti.

Ecco i principali vantaggi garantiti da SOCREM Milano ai suoi associati:

  • Minor burocrazia
  • Dispersione
  • Contributo a spese funerarie
  • Esequie pre-pagate
  • Assistenza legale
  • Assistenza psicologica
  • Supporto di un cerimoniere
  • Gruppi di auto mutuo aiuto

8 Febbraio: una data importante

Ognuno può leggere le date del calendario a seconda delle varie necessità e talune di esse assumono una speciale rilevanza: si pensi alla data che segna l’inizio dell’anno.

Oggi essa viene generalmente associata al primo giorno del mese di gennaio, ma sappiamo che in passato non è sempre stato così, anche nelle nostre città.

L’inizio dell’anno poteva essere definito da date e termini variabili, emblematici e simbolici.

Ancor oggi per componenti di grande rilievo della nostra società, l’anno non inizia con il primo giorno di gennaio.

Volendo quindi soffermarci sulla data che segna e ricorda l’inizio, la nascita, per noi essa si identifica con l’ottavo giorno del mese di febbraio.

È il giorno di fondazione della Società per la Cremazione dei Cadaveri di Milano, e più precisamente si tratta dell’8 febbraio 1876.

Sono passati, da quel giorno, 145 anni e SOCREM Milano APS prosegue la sua attività nel solco della ricerca di libertà e progresso che i Fondatori indicarono, a favore della nostra società, senza preclusioni di sorta.

Ma i nostri padri fondatori decisero che quella data dovesse avere un particolare rilievo, tanto da definirne statutariamente un ruolo particolare, quale data da destinarsi allo svolgimento dell’annuale Assemblea generale dei Soci.

In questo modo, ogni anno si sarebbe riproposto e rinnovellato quell’evento-nascita.

Operativamente, la storia e l’evoluzione hanno suggerito di non essere rigidi nell’applicazione di questa regola, ma ognuno di noi può fermarsi un attimo a riflettere, l’ottavo giorno del mese di febbraio, ogni ottavo giorno del mese di febbraio.

Nel ricordo della nostra storia, riflettendo sull’attività dei nostri predecessori cremazionisti, potrà corroborare le proprie convinzioni, il proprio impegno.

Così, parafrasando un noto detto, potremo augurarci di ritrovarci l’anno prossimo, all’8 febbraio.

Alessandro Porro

SIAMO CERTIFICATI “OLC 2015”!

Socrem Milano è un’Associazione di Promozione Sociale e quindi, insieme con le Onlus, le Associazioni di Volontariato, le Associazioni Sportive e altri Enti simili, va a costituire il vasto mondo del cosiddetto Terzo Settore.

La cui caratteristica peculiare è l’operatività “no profit”, nel senso che se l’attività produce utili questi non vengono distribuiti ma vengono aggiunti al patrimonio sociale per garantire stabilità e futuro all’Ente.

Purtroppo, in tempi recenti, l’immagine del Terzo Settore si è un po’ opacizzata a causa di alcuni comportamenti che poco hanno a che fare con i principi etici che normalmente ispirano l’attività delle Associazioni affiliate.

E questo malgrado il varo di leggi che, introdotte negli anni scorsi, fanno chiarezza sulle regole gestionali da adottare.

Regole delle quali, ovviamente, Socrem è assolutamente rispettosa.

Ma abbiamo voluto fare di più.

Esistono, specifici per il terzo Settore, degli Organismi che verificano la qualità della gestione delle Associazioni che intendono sottoporsi a questo “esame” e, se il livello di qualità verificato – che va ben oltre gli standard proposti dalle norme di legge – si dimostra all’altezza dello schema adottato per la certificazione, l’Ente riceve un “attestato di qualità” che rappresenta l’evidente dimostrazione della bontà della sua gestione.

Ed è quello che Socrem Milano ha fatto.

Ci siamo cioè confrontati con i parametri dello schema “OLC 2015” (dove OLC sta per Onlus Certification) che è lo schema specificamente predisposto per gli organismi del terzo Settore, e abbiamo così misurato il livello della nostra qualità gestionale.

Abbiamo, tutti, lavorato intensamente per riepilogare, formalizzare e, in qualche caso, rivedere le procedure, gli strumenti, e un po’ tutto quello che rappresenta il nostro modo di lavorare.

Abbiamo creato, in seno al nostro Consiglio Direttivo, una figura specifica dedicata e curare la qualità e la conformità del nostro modello gestionale.

Ci siamo, insomma, rimessi un po’ in discussione.

Ed avendo sottoposto i risultati di questo impegno al vaglio di un Organo di Certificazione esterno qualificato (la società Vilcert) siamo stati accreditati per poterci fregiare della “cornucopia”, simbolo del certificato di qualità “OLC2015”.

Siamo ovviamente orgogliosi di aver raggiunto questo obiettivo, che vogliamo tuttavia considerare un punto di partenza. Da qui infatti l’impegno a mantenere ma, se ce la facciamo, a incrementare l’efficacia del nostro articolato gestionale, che sarà sottoposto ogni anno al riesame dell’Organo Certificatore.

Con questo nuovo e significativo accredito, Socrem sente di poter proseguire la propria azione come Operatore Sociale pronto a raccogliere sfide e opportunità che i cambiamenti in atto andranno a proporre, nel rispetto dei valori etici e morali che da sempre ne contraddistinguono la storia.

INFORMATIVE COVID-19

Protocollo Aziendale COVID

Informativa Dipendenti e Collaboratori COVID

Informativa protezione dati personali COVID

Sostieni SOCREM

Notiziari 'Omega'

In questa pagina puoi consultare i nostri notiziari pubblicati nel corso degli anni.

ORGANIGRAMMA

L'ATTUALE PRESIDENTE "PRO-TEMPORE"

Dalla fine dell’anno   2006 la Presidenza dell’Associazione a stata affidata a Giovanni Bossi, allora cinquantottenne, che aveva in quel periodo iniziato una amichevole collaborazione con Pietro Bigatti, Presidente in carica, e Galileo Lucchini, Vice Presidente, di Socrem Milano APS.

II già preannunciato ritiro, per motivi anagrafici di Bigatti ma, soprattutto, l’improvviso e grave vuoto lasciato dalla morte di Lucchini, avevano posto una consistente minaccia sul futuro assetto di guida dell’Associazione, per cui, raccogliendo il pressante invito di Bigatti, Bossi ha accettato la candidatura alla Presidenza per amicizia e stima nei confronti del proponente.

La scelta era peraltro resa fattibile dalla circostanza che Bossi stava, in quel tardo 2006, diluendo i propri impegni professionali, impegni che nei due decenni precedenti lo avevano visto in posizioni di vertice in gruppi multinazionali nel settore delle Assicurazioni e della Finanza.

Da allora Bossi a stato riconfermato nell’incarico per ulteriori quattro trienni successivi, con l’ultimo mandato che lo impegnerà fino all’approvazione del bilancio di esercizio 2021.

Sostieni SOCREM

SOCREM Milano APS è un Ente Morale, agisce senza scopo di lucro e trova sostentamento grazie al contributo dei Soci, che si esprime in forma di quote associative e di oblazioni volontarie.

Per sostenere l’associazione è anche possibile destinare il 5 per mille della dichiarazione dei redditi a SOCREM. semplicemente inserendo il seguente codice fiscale (80058510159) sul modulo della dichiarazione ove richiesto. E’ un gesto che non costa nulla, ma ci può aiutare tantissimo. Grazie

Oltre alle quote associative e alla destinazione del 5 per mille, chi lo volesse, potrà fare un’oblazione volontaria.

MODALITÀ DI OBLAZIONE

Versamenti tramite Posta:
C.C. Postale n. 40549206
Intestato a Socrem Milano APS

Versamenti tramite Banca presso:
Unicredit Banca – Agenzia n° 2 – Milano
C.C.  n. 3196457
Intestato a: SOCIETA’ PER LA CREMAZIONE
IBAN IT12 W020 0801 6620 0000 3196 457

Normative sulla cremazione

Normativa Nazionale